Rispolverare i ferri…

I ferri ? Qualcuno si starà chiedendo.. che ferri? … ma i ferri per lavorare a maglia!!  Premetto che non sono bravissima, non sono in grado di produrre capi di alta moda… ma lavorare la bella lana mi rilassa e allora in queste ultime settimane mi sono rimessa al lavoro. Ho trovato dei filati morbidissimi casualmente in una piccola merceria qui in zona… sono della Laines du Nord .

Per lo scalda collo-cappellino ho usato filato ALPALUX – 76%lana 20%alpaca 4%poliestere :  colori dai toni caldi resi più vivaci e luminosi da qualche gugliata di lurex argento, mentre per lo scalda collo ho utilizzato filato VISONE 66%lana e 34%nylon … lavorato a maglia rete, ottima resa anche con ferro 4,5 . Un filato dalla morbidezza inaspettata, setoso e vellutato al tatto, è adatto a tutti coloro che non sopportano la perdita del pelo o sono allergici al mohair e all’angora. Punto di forza di questo prodotto è appunto la particolarità di non perdere il leggero pelo che durante la lavorazione viene inglobato e trattenuto con la lana di base. Da lavorare con un ferro 6-7 scorre veloce sui ferri. Adatto per abiti donna/bimba, morbido e carezzevole sulla pelle, giacchini, coprispalle e colli. I colori spaziano da alcune tonalità molto belle per baby, ad altre più scure ed eleganti per capi donna.

scalda collo
Scalda collo – filato Visone
scalda collo-cappellino
Scalda collo-cappellino filato Alpalux
Annunci