E’ già Natale….

Sempre bella…. estasiata da come Biagio possa far centro, arrivare con la sua sensibilità dove non arriva nessuno. E’ già Natale non è solo una canzone è pura poesia, una poesia dai toni soffusi delicati che biagio ha saputo dipingere sapientemente attingendo penso ai ricordi del suo passato o più simplicemente ai ricordi che l’umanità si porta dietro, un universo di emozioni e sentimenti che il Natale suscita dentro ognuno di noi…pensieri belli o negativi che si intrecciano fino a diventare una canzone che è incline alla malinconia. C’era bisogno di una canzone che parlasse del Natale in questi termini in una dimensione intima privata che rispetta anche il dolore di chi il Natale non vuole o non può festeggiarlo. In particolare mi hanno colpito queste parole

Scriverti una canzone
Che mai sarà per radio
Perché rimanga tua
Perché rimanga sola

che non potrà invecchiare mai
che nessun altro canterà
usala quando non sarò, o non potrò, restare a te vicino

Quanta delicatezza in queste parole sussurrate all’anima, al cuore….

Buon Natale a chi mi legge… e scusate se spesso sono assente da questa mia piccola casa. Laura

 

Annunci

Ascoltare i consigli…

Ho letto nel Blog di Viola….  che, chi è del segno dell’Ariete.. deve ascoltare questa canzone per tutto il mese di Ottobre perchè porta fortuna!!  🙂 ok…  iniziamo subito….

Quando tutto è nero

Prendi un po’ di tempo per te
Prendi un po’ di tempo per capire
cosa ti succede intorno
Prima che sia troppo tardi ……….
Dì queste parole, dille come se non ci fosse nient’altro
Chiudi gli occhi e riuscirai a credere
Che ci sarà una qualche via d’’uscita ……….

E questo amore, ascoltalo ……..

Se sta cadendo il cielo,
prendi la mia mano e stringila
Non devi essere sola,
Non ti lascerò andare ……………..

Vento di Maestrale…

Sea

Max Gazze’-Vento d’estate

Ho lasciato scappar via l’amore
l’ho incontrato dopo poche ore
è tornato senza mai un lamento
è cambiato come cambia il vento
Vento d’estate io vado al mare voi che fate
non mi aspettate forse mi perdo

Ho pensato al suono del suo nome
a come cambia in base alle persone
ho pensato a tutto in un momento
ho capito come cambia il vento

Vento d’estate io vado al mare voi che fate
non mi aspettate forse mi perdo

 

 

Gayatri Mantra

Testo:
Om. Bhur Bhuvah swah;
Om tat savitur varenyam
bhargo devasya dhimahi
dhiyo yo nah prachodayat. Om.

Significato:
Meditiamo sul Fulgore Supremo dei tre universi.
Che Esso possa illuminare la nostra coscienza.

L’invocazione alla divina Gayatri attraverso la recitazione costante e devota del Mantra, illumina l’intelletto del praticante, aprendogli le porte della comprensione, della verità dell’umiltà e della liberazione.La sua potente energia porterà all’adepto salute,radiosità,coraggio,armonia, conferendogli inoltre i poteri riservati ai saggi e agli illuminati; il potere di guarire e di trasmettere il dono spirituale ad altri.Disperde la paura ed elimina disturbi e malattie di pene, conflitti e dolore.Ogniqualvolta il Gayatri viene cantato i demoni che dimorano all’interno dell’uomo vengono allontanati e dispersi.
Di solito la Gayatri si recita all’alba, a mezzogiorno ed al tramonto. Ma essendo Dio oltre la temporalità, possiamo recitare il Mantra in qualsiasi ora e ovunque. Sai Baba ci esorta a recitarlo la sera prima di andare a dormire e la mattina quando ci svegliamo, ma anche mentre facciamo il bagno: così che, mentre l’acqua ci purifica il corpo, il Mantra purifica la nostra mente.
Fonte