Il domatore di pulci…



– Dottore, a volte sa come mi sento?

– No, ma sono certo che me lo farà sapere.
– Mi sento come un domatore di pulci
– In che senso?
– Nel senso che mi sento come uno che sa fare una cosa molto difficile che richiede pazienza e applicazione, ma per la quale è pressochè impossibile far vedere agli altri quello che vale.
****
C’è anche un’altra umanità dietro a sé non lascerà
leggi e monumenti gente destinata a perdere
e nessuno canterà i suoi fallimenti.
Uomini in balia di un Dio e della disallegria
che non li abbandona mai aghi nei pagliai
nascosti fra i passanti.
Sono le persone inutili gente che non riesce a vivere
che non mostra i denti e i muscoli che si arrende prima o poi.
Sono le persone inutili le più vere le più umili
che non troveremo mai sui giornali o nei cortei
ma che amano ogni giorno molto più di noi.

E continuano così rassegnati a dire sì
a tirare avanti sempre condannati a illudersi
di trovarsi dentro a un film finalmente amanti.
Uomini in balia dei sogni e della nostalgia
che non cresceranno mai
nani in mezzo ai guai col cuore di giganti.

Sono le persone inutili gente destinata a perdersi
che nell’anima ha troppi lividi che non si difende più
e si ammala prima o poi. Perché le persone inutili
sono sole sono fragili
e non prenderanno mai né medaglie né trofei

ma amano ogni giorno molto più di noi . Tutte le persone inutili vinceranno prima o poi
ma non lo sapranno mai e nel loro paradiso
non ci andremo noi.

Paolo Vallesi

Annunci

23 risposte a "Il domatore di pulci…"

  1. Fai pure, non ci sono problemi.
    E’ una storia molto carina, vero?
    Me l’ha raccontata per la prima volta un tizio che  ho incontrato ad un seminario aziendale.
    Era un apprezzato specialista di controllo di gestione in un’azienda nella quale però non veniva mai scelto per ricoprire i ruoli manageriali, cui invece aspirava.
    Lui pensava che questo dipendesse dal fatto che non c’era nessuno in grado di apprezzare il suo lavoro.
    In realtà capita spesso che chi è molto bravo come specialista possa
    rivelarsi del tutto privo della leadership che serve per i ruoli di
    coordinamento.
    Il capo del personale, al quale aveva chiesto un colloquio, aveva cercato di spiegarglielo..
    Senza riuscirci.
    Buon week end.
    Filippo.P.S. Il tuo metodo funziona, grazie

    Mi piace

  2. Che bella questa creazione 🙂
    Brava Laura… e grazie per condividere tutto con noi.
     
    La persona (persona??) l’ho già cancellata. Era da tempo che non me la raccontava giusto, ma finché erano cose da poco mi limitavo a non raccontarle le mie cose… poi ha superato il limite. Il mio ultimo intervento era una piccola vendetta 😀 l’hanno letto un pò di persone che conoscono anche la tipa e ora ho imboscato il post… ma non l’ho cancellato, può riapparire in qualsiasi momento. Grazie per le belle parole!
     
    Un abbraccio e buon weekend!
    Klo

    Mi piace

  3. ciaoo!! Credo che ciò che più conta è che sia tu a sentir importante la cosa che stai facendo, piuttosto che la società che ti circonda… ricorda, col tempo ciò che avrai fatto darà i suoi frutti e sarà molto duraturo, rispetto a qualcosa che al momento agli occhi degli altri può catturare l’attenzione ma dopo un’ora viene dimenticata.
    Quello che fai fallo per te, per il tuo cuore, non per gli altri!!
     
    Passavo di qui per augurarti un buon fine settimana, che bella questa tua "casa sul lago" 🙂
    Ciaooo

    Mi piace

  4. Di solito è sempre così che funziona in questa società, purtroppo….La storiella l’ho già letta da chi l’hai presa ed è carina….Però, mai perder la speranza ed essere fieri di quel che si è….Buon week end….Un sorriso..Adriana

    Mi piace

  5. ciao Laura e da molto che non venivo a trovarti ecomi qui .. sempre piu bello il tuo blog
            buona domenica
                    bisou
                              Phélie

    Mi piace

  6. buon pomeriggio :)volevo farmi un tuffeto nel tuo lago..ma piove grrrr  peccato sara per unaltra volta :)ti auguro una splendida buona giornataun sorriso per te ^__^

    Mi piace

  7. Ciao Laura,
    sei veramente forte con la grafica sei unica, vorrei fare io in fotografia quello che tu riesci a fare con la grafica, sei fantastica.
    Sono tornato ora  da Firenze e con me ho portato la mia macchina fotografica, domani se ci riesco carico qualche foto…..
    Un abbraccio
    Alfredo

    Mi piace

  8. nn ho sonno e mi sono venuto a prendere un caffè da te ….sul lago xkè il lago rilassa……cmq nn sono poi così inutili quelle persone…….e senzameno sono vive e senza maschere………..ciao ti lascio un abbraccio…………mi è venuto sonno …….è proprio vero il lago rilassa………..ciao e grazie dellla visita

    Mi piace

  9. Siamo in cerca di collaboratorie dopo lungo esame abbiamo scelto te come giudice del search blog.Il compito dei giudici è quello di cercare di far capire o in modo  educato o meno educato a chi ha copiato da blog altrui che deve eliminare ciò che ha copiato rispettando così il lavoro degli altri!! Se accetti la nomina a giudice lascia un messaggio di conferma nel search blogin modo che potermo inserirti nell’elenco GIUDICI e rendere effettiva la tua collaborazione.

    Mi piace

  10. davvero vivissimi complimenti per questo splendido e raffinatissimo blog…
    Pensieri profondi accompagnati da soavi parole..Ps: se non ti diapiace ti aggiungo agli amici cosi man mano, tenendoci in contatto, potremmo scambiare opinioni sui prossimi post
     
    Con Affetto e Stima
     
    Alfio

    Mi piace

  11. Buongiorno Laura!!
    Carina l’iniziativa degli angeli… come faccio io a non venire a sapere queste cose??? Sono proprio stordita ultimamente!
     
    Un forte abbraccio.
     
    Klo

    Mi piace

  12. @ the Search Blog….
     

    Prima di accettare di far parte della giuria…
    vorrei fare una precisazione… dopo aver letto le
    lamentele…. qui sopra citate….
    Il discorso è abbastanza complicato…. comunque
    di regola… io posso prelevare un’immagine da un blog
    e metterla nel mio… se non cancello la firma… e se
    non modifico…. o pasticcio la stessa… ovvio che è meglio
    e più rispettoso…se faccio anche riferimento all’origine della stessa.
    Se per creare un’immagine digiart… utlizzo una Foto firmata
    devo chiedere il permesso al fotografo…. perchè l’immagine
    non diventa di nostra proprietà semplicemente ritoccandola….
    Diverso il discorso per quanto riguarda un testo.
    Io credo che valga il buon senso….e non mi sentirei mai… di dire
    che qualcuno ha rubato una mia creazione per metterla nel suo blog….
    rispettando le piccole regole … solo perchè ha appprezzato… il mio lavoro.
    Pertanto… non sapendo…. chi vi autorizza a fare tutto questo….
    Vi ringrazio…. per l’invito… a far parte della giuria…. ma mi astengo
    fino a chiarimenti in merito.
    Ciao….

    Mi piace

  13. Ciao graize per la visita, devo però avvertirti che il mio blog muta insieme al mio umore e che per la maggior parte è il contrario di come lo hai visto oggi. Mi farà comuqnue piacere se torni. Anche qui è molto bello 😉
    Ciao a presto.
    Nabel

    Mi piace

  14. …Arrvi oin silezio…nn mi sente nessuno???Bene…
    La tua casetta è molto accogleinte…si respira una calda atmosfera..oserei quasi dire natalizia…
    Mi piace molto ciò che scrivi nei tuoi post…parole saggie e raffinate…
    Ti aspetto…se un giorno deciderai di incombere nel mio piccolo mondo…

    Mi piace

  15. Buonasera carissima!!
    E’ bello sapere che da qualche parte qualcuno tiene ancora alla tradizione di stare insieme, non sapevo questa cosa delle Germania 🙂 mi sarò persa quello che hai scritto nella Casetta di Natale, probabilmente perché ero impegnata ad ammirare i tuoi lavori (confesso, mi hanno fatto tornare bambina, ricordato le cose delle quali ho scritto sul blog… di come noi festeggiamo il capodanno… faccio la dura, ma dentro dentro sono tenera… non dirlo a nessuno!!).
    Una bacione…
     
    Klo

    Mi piace

  16. E’ la prima volta che entro qui e a prima vista questo blog mi sa di dolcezza tepore e atmosfere soffuse…Vienimi a trovare nella mia stanzetta, ne sarei felice….sai, io sono una fata….
    Buonanotte!

    Mi piace

  17. Laura, ho letto il tuo post qui sopra, che riprende il mio che ti aveva colpito. Ho letto anche le tue considerazioni, che si aggiungono a quelle di molti altri.Quello che ho pubblicato nel post è infatti un estratto di un racconto che ho pubblicato su una rivista.E’ la storia di un impiegato che va dal suo capo del personalee (di qui il "Dottore" della frase iniziale che non è un medico) per lamentarsi del fatto che quando si tratta di scegliere qualcuno per un ruolo importante scelgono sempre qualcun altro.Faccio anch’io il capo del Personale in una azienda con migliaia di persone e ti posso assicurare che i domatori di pulci sono parecchi. Alcuni non emergono perchè mancano di leadership ( sanno fare ma non sanno comandare).Altri perchè non sanno stare in squadra ( sono inguaribili singolisti, gelosi del proprio sapere). Ma la maggior parte dei domatori di pulci sono come vengono descritti nel tuo blog, aghi nei pagliai nascosti tra  i passanti: semplicemente delle persone per bene che amano fare al meglio il proprio lavoro e che si accontentano di essere considerati utili, troppo orgogliosi e modesti ( nel senso più positivo del termine) per andare da chichessia a chiedere qualcosa.Buona domenica.Fil.Bellissimi i tuoi addobbi natalizi, ne ho prelevati diversi per le mie email natalizie.Grazie.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...